Bando botteghe ubicate nell'entroterra - Anno 2018

logoFilse

 Il bando finanzia, mediante un contributo a fondo perduto, le iniziative per sostenere le piccole imprese commerciali, presenti nei comuni ricompresi nelle aree interne della Liguria e in comuni non costieri (elenco dei comuni alla prima pagina dell'allegato).

 

Il bando opera a favore dei seguenti soggetti ritenuti prioritari per il loro carattere di presidio sociale :

a) Vendita al dettaglio effettuata in esercizi di vicinato;
b) Somministrazione al pubblico di alimenti e bevande;
c) Rivendita di generi di monopolio;
d) Vendita della stampa quotidiana e periodica effettuata in punti vendita esclusivi;
e) Rivendita dei prodotti farmaceutici, specialità medicinali, dispositivi medici e presidi medico chirurgici.

Le risorse finanziarie a disposizione del bando sono pari a 1 milione di euro e sono state così suddivise per territorio provinciale (in base al numero delle imprese esistenti):

  • Genova 520.000 euro
  • Imperia 160.000 euro
  • La Spezia 120.000 euro
  • Savona 200.000 euro

Si tratta di un contributo a fondo perduto del 40% dell’investimento ammissibile, percentuale che può essere incrementata del 10 o del 15% in caso di comuni sotto ai 1.000 abitanti oppure imprenditoria giovanile sotto 35 anni di età.

Sono agevolabili le iniziative con investimenti ammissibili tra i € 5.000 e i € 20.000 (retroattività delle spese dal 1 gennaio 2018).

La domanda può essere presentata dal 18 giugno fino al 31 luglio 2018 incluso.

 

Gli uffici di CONFART sono a disposizione per chiarimenti 

(fonte)